Campagna sul diritto al cibo


Pensiero Diretto(re) sticky icon

Pierluigi Dovis, Direttore di Caritas Torino

Il 5 febbraio di trentacinque anni fa il Cardinale Anastasio Ballestrero firmava il decreto di erezione della Caritas Diocesana nella diocesi di Torino, incaricandone don Piero Giacobbo della direzione. Iniziava una storia che si è intrecciata profondamente con la vita della Chiesa torinese. Ma terminava anche una fase di discernimento per nulla facile. Negli anni settanta più di una volta don Giovanni Nervo, primo presidente di Caritas Italiana, aveva presentato al Cardinale Michele Pellegrino la proposta, varata nel 1971 dalla Conferenza Episcopale Italiana, di far nascere in ogni Chiesa locale la Caritas. Ma aveva ricevuta scarso successo, perché l'impostazione pastorale e la necessità di maturazione dei tempi ancora incidevano. Iniziava un percorso che ha avuto anche tappe faticose, magari segnate da qualche incomprensione del ruolo del nuovo strumento pastorale in riferimento alle azioni storiche di vicinanza ai poveri, ben radicate nel contesto torinese dei santi sociali.

Osservatorio Caritas Torino

Adotta una famiglia di profughi iracheni

Il documento contiene i progetti e le iniziative dell'Osservatorio. Fai click qui...

Vai alla sezione di puntidivista

 

Progetto Sis.Te.R - clicca qui per approfondimenti...

Progetto D'OR.HO - clicca qui per approfondimenti...



Coordinamento Ecclesiale- clicca qui per approfondimenti...

  Vie di fuga - Osservatorio Permanente sui Rifugiati